Lasciarsi trasportare con l’immaginazione verso ciò che l’umanità non è ancora riuscita a comprendere e realizzare è, dai tempi dei primi filosofi, la spinta propulsiva del pensiero e dell’azione. Ma volare con la mente non basta: per tenere la rotta è necessaria l’arte del navigare fra idee vecchie e nuove, e renderle mezzo concreto di cambiamento, di sé stessi e del mondo che ci circonda.

Vogliamo lasciarci ispirare dal cinquantesimo anniversario dell’allunaggio, per mettere a confronto le pratiche della filosofia con i bambini e le bambine all’incirca cinquant’anni dopo la sua fondazione con l’opera di Lipman e Sharp.

La filosofia con i bambini può essere una pratica di pensiero efficace nei nuovi curricoli? Come si impara l’arte di facilitare il pensiero di bambini, adolescenti e giovani? È possibile cogliere le ricadute del pensare critico, creativo ed empatico nelle relazioni e nei luoghi che attraversa?

PROGRAMMA                                RELATORI                 ISCRIZIONI                       ATTESTATI                      COME RAGGIUNGERCI         PARTNER             LA CITTA’ DELLE QUADRE MEDIOEVALI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi